L’artista Ekaterina Juskowski  ha messo in piedi una performance a Miami Beach per sensibilizzare sul ruolo sociale delle donne delle pulizie.

Ecco come è nata la performance di Ekaterina Juskowski tra le palme di Miami Beach.

Ekaterina Juskowski’s performance, UNTITLED Fair Miami

Colf, domestiche, donne delle pulizie, da sempre al servizio nelle case delle classi più agiate della società. Una figura professionale, nella stragrande maggioranza dei casi di sesso femminile, etichettata troppe volte come socialmente poco significante. Ma la borghesia si sa, è fatta così. Ci tiene a tenere le distanze, a ribadire costantemente la propria posizione di superiorità verso la sua moderna servitù.

SEI UN ARTISTA O UN GALLERISTA? POSSIAMO AIUTARTI CON LA TUA PROMOZIONE!

contattaci

Ma c’è chi non ci sta. Chi vuole non solo ricordare alla borghesia contemporanea che NO, le donne delle pulizie non sono “servitù” ma normali lavoratrici da trattare con il dovuto rispetto, ma anche dar voce a questa nicchia professionale troppo spesso considerata di serie Z. Pagata in nero. Non tutelata. Trattata con sufficienza. In alcuni casi commercializzata come mero oggetto.

Ekaterina Juskowski

Una di loro è senza dubbio l’artista Ekaterina Juskowski, fondatrice di Miami Girls Foundation, uno gruppo che combatte lo stereotipo ipersessualizzato delle donne in Florida, con un’attenzione particolare alla delicata situazione delle donne delle pulizie a Miami. E quale migliore occasione per dar voce a questa battaglia di Art Basel Miami Beach?

SEI UN ARTISTA O UN GALLERISTA? POSSIAMO AIUTARTI CON LA TUA PROMOZIONE!

contattaci

La performance di Ekaterina Juskowski è consistita in oltre 50 ore di lavoro fuori dagli spazi di UNTITLED fair. Diversi performer hanno ininterrottamente steso e risteso panni bianchi su fili del bucato tesi tra le palme di una Miami Beach invasa dal pubblico d’arte di mezzo mondo. Semplice, diretto, di forte impatto. Una performance volta non tanto a stupire, a lasciare a bocca aperta. Ma a sensibilizzare. A riportare l’attenzione su una questione che troppo spesso riempie le bocche, senza poi esser messa in atto: quella del rispetto. Rispetto del lavoro, ma ancor prima delle persone.

NeverNotWorking, UNTITLED Fair Miami

Di riferimento per l’evento l’hashtag #NeverNotWorking, a indicare il continuo sforzo di questa figura professionale, la donna delle pulizie, prima impegnata nelle faccende domestiche di qualche datore di lavoro, e poi  in quelle di casa propria. In un continuo, ininterrotto lavorare.

SEI UN ARTISTA O UN GALLERISTA? POSSIAMO AIUTARTI CON LA TUA PROMOZIONE!

contattaci