È davvero importante scoprire chi sono i vincitori dei Premi di Artissima 2017? Assolutamente sì! Qualunque appassionato d’arte, gallerista, collezionista o investitore deve conoscere i nomi di quelli che, secondo le giurie di Artissima, sono gli artisti più promettenti presenti in fiera.

Anche quest’anno Artissima e le sue prestigiose giurie hanno valutato: sapere chi sono i vincitori dei premi delle fiera d’arte contemporanea più importante d’Italia è un obbligo per collezionisti, galleristi, investitori ed appassionati di settore. Vi abbiamo già raccontato nel dettaglio quali sono Premi e Giurie di Artissima 2017.
I premi di Artissima non sono solo un riconoscimento, ma dei veri e propri trampolini di lancio per le carriere dei vincitori. State cercando nuovi giovani artisti su cui puntare, con cui arricchire la vostra collezione? O siete solo curiosi di scoprire chi sono i più interessanti artisti che hanno partecipato all’edizione 2017 di Artissima? In qualunque caso, ecco i Premi e i Vincitori dell’edizione appena finita.

 

Campari Prize – Sári Ember

Sári Ember| artissima.it

Tra tutti gli artisti presenti in fiera, la giuria ha scelto l’under 35 più meritevole di riconoscimento.
Sári Ember (São Paulo, 1985), presentata dalla Ani Molnár Gallery di Budapest è la vincitrice della prima edizione del premio. La giuria ha deciso di premiare l’artista per la sua ricerca sulla dimensione comunicativa e sulla capacità narrativa dell’opera, dice Artissima.it
La Galleria Campari di Sesto San Giovanni (Mi) ospiterà una mostra personale dell’artista.

Refresh Premio Irinox – David Haines

David Haines | davidhaines.org

È il premio della neonata sezione disegni. A convincere più di ogni altro artista la giuria è David Haines, presentato dalla galleria Upstream di Amsterdam.
“Crediamo che tra le potenti proposte degli artisti in mostra, il lavoro di David si distingua perché capace di dare voce ed evidenziare temi prominenti nell’ambito del Disegno oggi” ha dichiarato la giuria.

  

Premio Carioca Kids – Theo Drebbel

Theo Drebbel | corriere.it

Il premio è dedicato alla sezione New Entries della fiera, riservata alle gallerie emergenti sulla scena internazionale, e verrà assegnato all’artista la cui ricerca e produzione stimolano una “creatività aumentata” da approfondire e condividere con le future generazioni. Theo Drebbel, presentata dalla galleria Viasaterna (Milano), è la vincitrice.

 

illy Present Future – Cally Spooner

Cally Spooner | artissima.it

Sostenuto fin dal 2001 da illycaffè, assegnato ad un artista la cui ricerca sarà valutata come la più innovativa ed interessante all’interno della sezione Present Future della fiera. La posta in palio è alta: una mostra personale al Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea. Cally Spooner, presentata dalle gallerie GB Agency (Parigi) e Zero… (Milano), con l’opera Soundtrack for a Troubled time, 2017, è la vincitrice dell’edizione 2017.

 

Premio Sardi per l’arte Back to the Future – Loevenbruck (Parigi)

Galerie Loevenbruck | production.slashmedias.com

Premio dedicato ad una galleria della sezione Back to the Future, vede Loevenbruck di Parigi vincitrice con un progetto su Jean Dupuy.

 

Premio Fondazione Ettore Fico – David Douard

David Douard | amazonaws.com

Il premio ha come obiettivo la volorizzazione e la promozione del lavoro di un giovane artista. È  lo scultore David Douard, presentato dalla Galerie Chantal Crousel di Parigi,  il vincitore dell’edizione 2017.

 

Per tutte le informazioni sull’edizione 2017 di Artissima, visita il sito ufficiale.