Anche Milano avrà il suo Gallery Weekend: dall’11 al 13 ottobre 60 le gallerie aderenti presenteranno mostre, artisti ed eventi in città.

Finalmente anche Milano, grazie all’impegno di ASCOFOTO e della Confcommercio,  avrà la sua manifestazione dedicata alle Gallerie d’Arte. Sarà il fine settimana dall’11 al 13 Ottobre 2019, infatti, che vedrà la prima edizione del Milano Gallery Weekend, l’evento diffuso per tutta la città con inaugurazioni di mostre, presentazioni di opere e artisti ed eventi speciali.

Sono già 60 le Gallerie che hanno aderito alla manifestazione, con programmazioni ad hoc, visite guidate o aperture straordinarie,  e che  accoglieranno i visitatori appassionati di arte contemporanea e di fotografia e tutti gli entusiasti curiosi  di fare una nuova esperienza. Ecco qualche suggerimento per un tour delle gallerie meneghine che potrete modificare e completare andando sul sito della manifestazione dove ci sono già le informazioni con gli orari di apertura delle gallerie e le varie proposte di ciascun gallerista.

 

SEI UNA GALLERIA O UN EVENTO D’ARTE? POSSIAMO AIUTARTI CON COMUNICAZIONE E PROMOZIONE

Dai un’occhiata

 

Da NContemporary in zona Loreto si potranno vedere le opere, appena presentate, dei tre artisti Maria D. Rapicavoli, Matan Ashkenazy (Israele) e Alice Pedroletti.  Rimanendo in zona, vicinissimo al famoso Bar Basso, alla Ribot Gallery  saranno presentate le opere della mostra “Assholes of Ambition” dell’artista inglese Kate Groobey.  Continuando il giro, in piazza Caiazzo, da aA29 Project Room sarà inaugurata “Back-to-back”  la mostra bi-personale di Matilde Sambo e Giovanni Scotti. In centro da Tommaso Calabro, in piazza San Sepolcro, ci sarà la possibilità di fare una visita guidata della mostra appena  inaugurata “Rodolfo Aricò / Anna Castelli Ferrieri. L’Amore per il progetto”. Nelle vicinanze la galleria THE POOL NYC sarà aperta per presentare “A painting a day keeps the doctor away” con opere di  Aldo Mondino,  Francesco Mori, Giuseppe Stampone, Gina Beavers e tanti altri artisti. In zona Porta Romana alla Galleria Francesco Pantaleone ci saranno le opere  dell’artista californiano John Kleckner, mentre spostandosi in Corso di Porta Ticinese sarà possibile fare un apertivo nel giardino della galleria Scaramouche loves Aline  che presenterà le opere di Vittorio Messina “Teatro Naturale, prove d’archeologia a venire”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Scopri le gallerie di #milanogalleryweekend cerca il nostro simbolo! grazie a @francesco_pantaleone per la foto #galleryweekend #artecontemporanea #artgallery

Un post condiviso da Milano Gallery Weekend (@milanogalleryweekend) in data:

Per gli appassionati di fotografia da Contrasto  Galleria, in via Meravigli 5, si potranno ammirare 30 foto  di alcuni tra i fotografi più importanti tra cui Gianni Berengo Gardin a Sebastião Salgado nella mostra “Sguardi (Dinamiche del volto)” e poi da STILL, nella nuova sede di via  Zamenhof  11, Lady Tarin presenterà “Ladies” – 25 scatti sulla figura femminile. Per gli appassionati di fotografia e scultura la Galleria Expowall in via Curtatone 4, propone un inedito dialogo tra fotografia e scultura con Roger Corona e Vivide Mantero. Tra le iniziative speciali va segnalata la possibilità di prenotare una visita alla collezione di arte contemporanea di Fondazione Fiera Milano che ha previsto un regalo per i visitatori della collezione. Nella galleria SGallery, in via Luisa Sanfelice 3, ci sarà una libreria temporanea con  una selezione di libri dedicati alla fotografia e all’arte contemporanea.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Milano Gallery Weekend (@milanogalleryweekend) in data:

 

Il programma si arricchisce di giorno in giorno e il consiglio è quello di seguire la pagina Instagram dell’evento.