Frieze Sculpture 2021: le opere d’arte tornano a Regent’s Park di Londra

Fino al 31 ottobre i giardini all’inglese del Regent’s Park ospitano le installazioni protagoniste di Frieze Sculpture 2021

All’aria aperta e ad ingresso gratuito, Frieze Sculpture 2021 si svolge in contemporanea alle fiere d’arte Frieze London e Frieze Masters, che quest’anno tornano in presenza dal 13 al 17 ottobre.

In questa edizione 2021 i temi affrontati sono all’insegna della globalità: strutture di potere geopolitico, le preoccupazioni legate all’ambiente e al cambiamento climatico, l’architettura.

Passeggiando per il Parco si incontrano ‘Pineapple’, l’ananas gigante di Rose Wylie, ‘Stack 9, Ultramarine Blue’, la pila di massi colorati di Annie Morris, o ‘Muamba Grove #1, #3 & #4’ le figure ibride che si reggono su sottili sostegni di Vanessa da Silva

Queste sono solo alcune delle opere e dei nomi degli artisti che esporranno nella verde cornice di Regent’s Park.

Frieze Sculpture ospita più di quindici artisti internazionali che arrivano da tutto il mondo: dal Sud America al Nord Africa, dagli USA, Canada, Indonesia, Pakistan e da tutt’Europa. 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Serpentine Galleries (@serpentineuk)

Una novità di quest’anno è la partnership della Frieze Sculpture con la Serpentine Galleries

La grande istituzione, insieme a Sumayya Vally, fondatrice dello studio di architettura Counterspace, presentano Fragment of Serpentine Pavilion per questa edizione di Frieze Sculpture Park.

Frieze Sculpture 2021 permette alle persone di riunirsi in sicurezza e con piacere ed è un tonico per la mente, il corpo e l’anima” afferma la direttrice del progetto Clare Lilley, che si occupa del programma allo Yorkshire Sculpture Park per il nono anno consecutivo.

Cliccando qui si può ascoltare l’audio-guida curata da Clare Lilley corredata di video con focus su ogni opera esposta alla Frieze Sculpture 2021

Cover Photo Credits: Daniel Arsham, Unearthed Bronze Eroded Melpomene, 2021, Courtesy of the artist and Perrotin

- Artuu crede in -

spot_img

Ti potrebbe interessare...

Frieze Sculpture 2021: le opere d’arte tornano a Regent’s Park di Londra

Fino al 31 ottobre i giardini all’inglese del Regent’s Park ospitano le installazioni protagoniste di Frieze Sculpture 2021

All’aria aperta e ad ingresso gratuito, Frieze Sculpture 2021 si svolge in contemporanea alle fiere d’arte Frieze London e Frieze Masters, che quest’anno tornano in presenza dal 13 al 17 ottobre.

In questa edizione 2021 i temi affrontati sono all’insegna della globalità: strutture di potere geopolitico, le preoccupazioni legate all’ambiente e al cambiamento climatico, l’architettura.

Passeggiando per il Parco si incontrano ‘Pineapple’, l’ananas gigante di Rose Wylie, ‘Stack 9, Ultramarine Blue’, la pila di massi colorati di Annie Morris, o ‘Muamba Grove #1, #3 & #4’ le figure ibride che si reggono su sottili sostegni di Vanessa da Silva

Queste sono solo alcune delle opere e dei nomi degli artisti che esporranno nella verde cornice di Regent’s Park.

Frieze Sculpture ospita più di quindici artisti internazionali che arrivano da tutto il mondo: dal Sud America al Nord Africa, dagli USA, Canada, Indonesia, Pakistan e da tutt’Europa. 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Serpentine Galleries (@serpentineuk)

Una novità di quest’anno è la partnership della Frieze Sculpture con la Serpentine Galleries

La grande istituzione, insieme a Sumayya Vally, fondatrice dello studio di architettura Counterspace, presentano Fragment of Serpentine Pavilion per questa edizione di Frieze Sculpture Park.

Frieze Sculpture 2021 permette alle persone di riunirsi in sicurezza e con piacere ed è un tonico per la mente, il corpo e l’anima” afferma la direttrice del progetto Clare Lilley, che si occupa del programma allo Yorkshire Sculpture Park per il nono anno consecutivo.

Cliccando qui si può ascoltare l’audio-guida curata da Clare Lilley corredata di video con focus su ogni opera esposta alla Frieze Sculpture 2021

Cover Photo Credits: Daniel Arsham, Unearthed Bronze Eroded Melpomene, 2021, Courtesy of the artist and Perrotin

- Artuu crede in -

spot_img

Ti potrebbe interessare...

Frieze Sculpture 2021: le opere d’arte tornano a Regent’s Park di Londra

Fino al 31 ottobre i giardini all’inglese del Regent’s Park ospitano le installazioni protagoniste di Frieze Sculpture 2021

All’aria aperta e ad ingresso gratuito, Frieze Sculpture 2021 si svolge in contemporanea alle fiere d’arte Frieze London e Frieze Masters, che quest’anno tornano in presenza dal 13 al 17 ottobre.

In questa edizione 2021 i temi affrontati sono all’insegna della globalità: strutture di potere geopolitico, le preoccupazioni legate all’ambiente e al cambiamento climatico, l’architettura.

Passeggiando per il Parco si incontrano ‘Pineapple’, l’ananas gigante di Rose Wylie, ‘Stack 9, Ultramarine Blue’, la pila di massi colorati di Annie Morris, o ‘Muamba Grove #1, #3 & #4’ le figure ibride che si reggono su sottili sostegni di Vanessa da Silva

Queste sono solo alcune delle opere e dei nomi degli artisti che esporranno nella verde cornice di Regent’s Park.

Frieze Sculpture ospita più di quindici artisti internazionali che arrivano da tutto il mondo: dal Sud America al Nord Africa, dagli USA, Canada, Indonesia, Pakistan e da tutt’Europa. 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Serpentine Galleries (@serpentineuk)

Una novità di quest’anno è la partnership della Frieze Sculpture con la Serpentine Galleries

La grande istituzione, insieme a Sumayya Vally, fondatrice dello studio di architettura Counterspace, presentano Fragment of Serpentine Pavilion per questa edizione di Frieze Sculpture Park.

Frieze Sculpture 2021 permette alle persone di riunirsi in sicurezza e con piacere ed è un tonico per la mente, il corpo e l’anima” afferma la direttrice del progetto Clare Lilley, che si occupa del programma allo Yorkshire Sculpture Park per il nono anno consecutivo.

Cliccando qui si può ascoltare l’audio-guida curata da Clare Lilley corredata di video con focus su ogni opera esposta alla Frieze Sculpture 2021

Cover Photo Credits: Daniel Arsham, Unearthed Bronze Eroded Melpomene, 2021, Courtesy of the artist and Perrotin

- Artuu crede in -

spot_img

Ti potrebbe interessare...

- artuu ama -

spot_img

Iscriviti alla Artuu Newsletter

Sempre dallo stesso contributor

Seguici su Instagram ogni giorno