Ava Roth, l’artista che collabora con le api

Grazie alla cera e a materiali organici come il legno e la corteccia, l’artista da vita a delle opere davvero particolari.

Sito web: http://www.avaroth.ca

Profilo IG: https://www.instagram.com/avarothart/

A Toronto, in Canada, vive un’artista singolare: Ava Roth. Si definisce “Encaustic and mixed media artist” e sfrutta la sua creatività per realizzare opere collaborando con le api.

E’ da tutta la vita che la Roth sente scorrere nelle sue vene la passione per l’arte, ma è solo negli ultimi anni che ha deciso di praticare questa innovativa e particolare tecnica che fa uso della cera d’api e dei materiali organici come il legno foraggiato, la corteccia di betulla e il fogliame.

Di recente ha avviato il suo progetto con le api mellifere locali, lavoro che prevede una prima fase nel suo studio dove l’artista crea collage in telai da ricamo che poi vengono fissati a quelli da inserire negli alveari per la raccolta del miele e della cera.

Il risultato è unico, poiché ogni opera d’arte creata non si può ripetere. L’obiettivo della Roth è esplorare i confini tra natura ed essere umano, portando alla luce la meraviglia dell’incontro di due mondi spesso lontani.

Attualmente l’artista è rappresentata dalla galleria Wallspace Gallery, a Ottawa e, oltre a esporre in svariate mostre personali e collettive, le sue opere sono state acquisite da diversi collezionisti privati ​​in tutto il Canada e all’estero.

Cover Photo Credits: Foto copyright: Ava Roth – avaroth.ca

- Artuu crede in -

spot_img

Ti potrebbe interessare...

Ava Roth, l’artista che collabora con le api

Grazie alla cera e a materiali organici come il legno e la corteccia, l’artista da vita a delle opere davvero particolari.

Sito web: http://www.avaroth.ca

Profilo IG: https://www.instagram.com/avarothart/

A Toronto, in Canada, vive un’artista singolare: Ava Roth. Si definisce “Encaustic and mixed media artist” e sfrutta la sua creatività per realizzare opere collaborando con le api.

E’ da tutta la vita che la Roth sente scorrere nelle sue vene la passione per l’arte, ma è solo negli ultimi anni che ha deciso di praticare questa innovativa e particolare tecnica che fa uso della cera d’api e dei materiali organici come il legno foraggiato, la corteccia di betulla e il fogliame.

Di recente ha avviato il suo progetto con le api mellifere locali, lavoro che prevede una prima fase nel suo studio dove l’artista crea collage in telai da ricamo che poi vengono fissati a quelli da inserire negli alveari per la raccolta del miele e della cera.

Il risultato è unico, poiché ogni opera d’arte creata non si può ripetere. L’obiettivo della Roth è esplorare i confini tra natura ed essere umano, portando alla luce la meraviglia dell’incontro di due mondi spesso lontani.

Attualmente l’artista è rappresentata dalla galleria Wallspace Gallery, a Ottawa e, oltre a esporre in svariate mostre personali e collettive, le sue opere sono state acquisite da diversi collezionisti privati ​​in tutto il Canada e all’estero.

Cover Photo Credits: Foto copyright: Ava Roth – avaroth.ca

- Artuu crede in -

spot_img

Ti potrebbe interessare...

Ava Roth, l’artista che collabora con le api

Grazie alla cera e a materiali organici come il legno e la corteccia, l’artista da vita a delle opere davvero particolari.

Sito web: http://www.avaroth.ca

Profilo IG: https://www.instagram.com/avarothart/

A Toronto, in Canada, vive un’artista singolare: Ava Roth. Si definisce “Encaustic and mixed media artist” e sfrutta la sua creatività per realizzare opere collaborando con le api.

E’ da tutta la vita che la Roth sente scorrere nelle sue vene la passione per l’arte, ma è solo negli ultimi anni che ha deciso di praticare questa innovativa e particolare tecnica che fa uso della cera d’api e dei materiali organici come il legno foraggiato, la corteccia di betulla e il fogliame.

Di recente ha avviato il suo progetto con le api mellifere locali, lavoro che prevede una prima fase nel suo studio dove l’artista crea collage in telai da ricamo che poi vengono fissati a quelli da inserire negli alveari per la raccolta del miele e della cera.

Il risultato è unico, poiché ogni opera d’arte creata non si può ripetere. L’obiettivo della Roth è esplorare i confini tra natura ed essere umano, portando alla luce la meraviglia dell’incontro di due mondi spesso lontani.

Attualmente l’artista è rappresentata dalla galleria Wallspace Gallery, a Ottawa e, oltre a esporre in svariate mostre personali e collettive, le sue opere sono state acquisite da diversi collezionisti privati ​​in tutto il Canada e all’estero.

Cover Photo Credits: Foto copyright: Ava Roth – avaroth.ca

- Artuu crede in -

spot_img

Ti potrebbe interessare...

- artuu ama -

spot_img

Iscriviti alla Artuu Newsletter

Sempre dallo stesso contributor

Seguici su Instagram ogni giorno