Venice VR Expanded al MEET Digital Culture Center

Dall’1 al 19 settembre Milano ospita le opere in realtà virtuale della 78° Mostra Internazionale del Cinema di Venezia. 

Selezionato tra importanti istituzioni internazionali, MEET Digital Culture Center, il centro d’arte e cultura digitale creato a Milano e guidato da Maria Grazia Mattei con Fondazione Cariplo, ospiterà le opere presenti alla 78° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica della Biennale di Venezia che fanno parte del Venice VR Expanded Satellite Programme.

Il pubblico avrà la possibilità di prendere visione di tutte le opere della sezione al MEET VR CORNER dall’1 al 19 settembre tutti i giorni dalle 15.00 alle 20.00: ogni angolo del MEET sarà equipaggiato con visori VR, per la fruizione di opere in realtà virtuale in concorso, Fuori Concorso – Best of VR Expanded e, infine, delle opere sviluppate nel corso delle precedenti edizioni di Biennale College Cinema – VR oltre ad un Evento Speciale – Fuori Concorso. In totale 33 opere in realtà virtuale realizzate con le più sofisticate tecniche di narrazione.

MEET è stato selezionato come satellite della Venice VR Expanded: unica sede in Lombardia. In Italia le altre istituzioni sono la Fondazione Giacomo Brodolini – Laboratorio Aperto di Modena, a Torino il Museo nazionale del cinema e a Mestre M9 – Museo del ‘900, oltre alle sedi internazionali di Centre PHI (Montréal, Canada), Sandman Studios – Sandbox Immersive Festival (Pechino, Cina), MC2: Grenoble (Grenoble, Francia), Centquatre-Paris (Parigi, Francia), Invr.Space (Berlino, Germania), Eye Filmmuseum (Amsterdam, Paesi Bassi), Less Media Group – Moscow Museum of Modern Art (MMOMA) (Mosca, Russia), Espronceda – Institute of Art & Culture (Barcellona, Spagna), Euromersive Turkey – IKSV Salon & Kolektif House (Maslak) (Istanbul, Turchia), Portland Art Museum & Northwest Film Center – Portland Art Museum (Portland, USA).

Sempre negli stessi giorni, MEET offrirà una ricca programmazione internazionale dedicata al mondo dell’arte e della realtà virtuale con laboratori, incontri, live performance e proposte legate all’universo digitale: dall’opera immersiva Renaissance Dreams dell’artista multimediale Refik Anadol, alla dance performance di Ariella Vidach fino all’Ars Electronica Festival 2021– Garden Milano, oltre ad aperitivi a tema e incontri di approfondimento con esperti del calibro di Simone Arcagni, Omar Rashid, Michel Reilhac e Streamcolors.

Cover Photo Credits: MEET cover

- Artuu crede in -

spot_img

Ti potrebbe interessare...

Venice VR Expanded al MEET Digital Culture Center

Dall’1 al 19 settembre Milano ospita le opere in realtà virtuale della 78° Mostra Internazionale del Cinema di Venezia. 

Selezionato tra importanti istituzioni internazionali, MEET Digital Culture Center, il centro d’arte e cultura digitale creato a Milano e guidato da Maria Grazia Mattei con Fondazione Cariplo, ospiterà le opere presenti alla 78° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica della Biennale di Venezia che fanno parte del Venice VR Expanded Satellite Programme.

Il pubblico avrà la possibilità di prendere visione di tutte le opere della sezione al MEET VR CORNER dall’1 al 19 settembre tutti i giorni dalle 15.00 alle 20.00: ogni angolo del MEET sarà equipaggiato con visori VR, per la fruizione di opere in realtà virtuale in concorso, Fuori Concorso – Best of VR Expanded e, infine, delle opere sviluppate nel corso delle precedenti edizioni di Biennale College Cinema – VR oltre ad un Evento Speciale – Fuori Concorso. In totale 33 opere in realtà virtuale realizzate con le più sofisticate tecniche di narrazione.

MEET è stato selezionato come satellite della Venice VR Expanded: unica sede in Lombardia. In Italia le altre istituzioni sono la Fondazione Giacomo Brodolini – Laboratorio Aperto di Modena, a Torino il Museo nazionale del cinema e a Mestre M9 – Museo del ‘900, oltre alle sedi internazionali di Centre PHI (Montréal, Canada), Sandman Studios – Sandbox Immersive Festival (Pechino, Cina), MC2: Grenoble (Grenoble, Francia), Centquatre-Paris (Parigi, Francia), Invr.Space (Berlino, Germania), Eye Filmmuseum (Amsterdam, Paesi Bassi), Less Media Group – Moscow Museum of Modern Art (MMOMA) (Mosca, Russia), Espronceda – Institute of Art & Culture (Barcellona, Spagna), Euromersive Turkey – IKSV Salon & Kolektif House (Maslak) (Istanbul, Turchia), Portland Art Museum & Northwest Film Center – Portland Art Museum (Portland, USA).

Sempre negli stessi giorni, MEET offrirà una ricca programmazione internazionale dedicata al mondo dell’arte e della realtà virtuale con laboratori, incontri, live performance e proposte legate all’universo digitale: dall’opera immersiva Renaissance Dreams dell’artista multimediale Refik Anadol, alla dance performance di Ariella Vidach fino all’Ars Electronica Festival 2021– Garden Milano, oltre ad aperitivi a tema e incontri di approfondimento con esperti del calibro di Simone Arcagni, Omar Rashid, Michel Reilhac e Streamcolors.

Cover Photo Credits: MEET cover

- Artuu crede in -

spot_img

Ti potrebbe interessare...

Venice VR Expanded al MEET Digital Culture Center

Dall’1 al 19 settembre Milano ospita le opere in realtà virtuale della 78° Mostra Internazionale del Cinema di Venezia. 

Selezionato tra importanti istituzioni internazionali, MEET Digital Culture Center, il centro d’arte e cultura digitale creato a Milano e guidato da Maria Grazia Mattei con Fondazione Cariplo, ospiterà le opere presenti alla 78° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica della Biennale di Venezia che fanno parte del Venice VR Expanded Satellite Programme.

Il pubblico avrà la possibilità di prendere visione di tutte le opere della sezione al MEET VR CORNER dall’1 al 19 settembre tutti i giorni dalle 15.00 alle 20.00: ogni angolo del MEET sarà equipaggiato con visori VR, per la fruizione di opere in realtà virtuale in concorso, Fuori Concorso – Best of VR Expanded e, infine, delle opere sviluppate nel corso delle precedenti edizioni di Biennale College Cinema – VR oltre ad un Evento Speciale – Fuori Concorso. In totale 33 opere in realtà virtuale realizzate con le più sofisticate tecniche di narrazione.

MEET è stato selezionato come satellite della Venice VR Expanded: unica sede in Lombardia. In Italia le altre istituzioni sono la Fondazione Giacomo Brodolini – Laboratorio Aperto di Modena, a Torino il Museo nazionale del cinema e a Mestre M9 – Museo del ‘900, oltre alle sedi internazionali di Centre PHI (Montréal, Canada), Sandman Studios – Sandbox Immersive Festival (Pechino, Cina), MC2: Grenoble (Grenoble, Francia), Centquatre-Paris (Parigi, Francia), Invr.Space (Berlino, Germania), Eye Filmmuseum (Amsterdam, Paesi Bassi), Less Media Group – Moscow Museum of Modern Art (MMOMA) (Mosca, Russia), Espronceda – Institute of Art & Culture (Barcellona, Spagna), Euromersive Turkey – IKSV Salon & Kolektif House (Maslak) (Istanbul, Turchia), Portland Art Museum & Northwest Film Center – Portland Art Museum (Portland, USA).

Sempre negli stessi giorni, MEET offrirà una ricca programmazione internazionale dedicata al mondo dell’arte e della realtà virtuale con laboratori, incontri, live performance e proposte legate all’universo digitale: dall’opera immersiva Renaissance Dreams dell’artista multimediale Refik Anadol, alla dance performance di Ariella Vidach fino all’Ars Electronica Festival 2021– Garden Milano, oltre ad aperitivi a tema e incontri di approfondimento con esperti del calibro di Simone Arcagni, Omar Rashid, Michel Reilhac e Streamcolors.

Cover Photo Credits: MEET cover

- Artuu crede in -

spot_img

Ti potrebbe interessare...

- artuu ama -

spot_img

Iscriviti alla Artuu Newsletter

Sempre dallo stesso contributor

Seguici su Instagram ogni giorno