Ersel presenta una mostra dedicata al colore verde

Lo specialista nella gestione di patrimoni espone una panoramica sul tema del colore verde con opere di grandi artisti.

Fino al 26 novembre 2021 Ersel, specialista nella gestione di patrimoni, presenta Forever Green, una mostra a cura di Chiara Massimello dedicata alla storia del colore verde, dalla pittura antica all’astrazione.

Organizzata negli spazi espositivi di Palazzo Ceriana a Torino, la realizzazione della mostra ha visto coinvolti la Robilant+Voena e alcuni collezionisti privati.

Tra le opere esposte, numerosi sono i lavori di grandi artisti del calibro di Lucio Fontana, Mario Merz, Giuseppe Pelizza da Volpedo, Mario Schifano e Francesco Zuccarelli.

Ersel ritorna a parlare d’arte nel mese in cui la città ospiterà Artissima e gli ATP Finals e lo fa con un percorso espositivo che parte dal colore come unico motivo e vero pretesto per accostare dipinti, disegni e sculture di epoche molto diverse tra loro.

Il nostro obiettivo è di mostrare come un quadro seicentesco possa essere felicemente accostato ad un’opera di Schifano, oppure come un paesaggio ottocentesco dialoghi perfettamente con un’opera di Lucio Fontana. Unico denominatore comune deve essere la qualità. Una mostra internazionale con un sguardo attento agli artisti torinesi o che hanno gravitato nell’ambiente fecondo della città.” ha commentato Chiara Massimello, curatrice di Forever Green

Cover Photo Credits: Immagine della mostra Forever Green Courtesy of @Mailander

- Artuu crede in -

spot_img

Ti potrebbe interessare...

Ersel presenta una mostra dedicata al colore verde

Lo specialista nella gestione di patrimoni espone una panoramica sul tema del colore verde con opere di grandi artisti.

Fino al 26 novembre 2021 Ersel, specialista nella gestione di patrimoni, presenta Forever Green, una mostra a cura di Chiara Massimello dedicata alla storia del colore verde, dalla pittura antica all’astrazione.

Organizzata negli spazi espositivi di Palazzo Ceriana a Torino, la realizzazione della mostra ha visto coinvolti la Robilant+Voena e alcuni collezionisti privati.

Tra le opere esposte, numerosi sono i lavori di grandi artisti del calibro di Lucio Fontana, Mario Merz, Giuseppe Pelizza da Volpedo, Mario Schifano e Francesco Zuccarelli.

Ersel ritorna a parlare d’arte nel mese in cui la città ospiterà Artissima e gli ATP Finals e lo fa con un percorso espositivo che parte dal colore come unico motivo e vero pretesto per accostare dipinti, disegni e sculture di epoche molto diverse tra loro.

Il nostro obiettivo è di mostrare come un quadro seicentesco possa essere felicemente accostato ad un’opera di Schifano, oppure come un paesaggio ottocentesco dialoghi perfettamente con un’opera di Lucio Fontana. Unico denominatore comune deve essere la qualità. Una mostra internazionale con un sguardo attento agli artisti torinesi o che hanno gravitato nell’ambiente fecondo della città.” ha commentato Chiara Massimello, curatrice di Forever Green

Cover Photo Credits: Immagine della mostra Forever Green Courtesy of @Mailander

- Artuu crede in -

spot_img

Ti potrebbe interessare...

Ersel presenta una mostra dedicata al colore verde

Lo specialista nella gestione di patrimoni espone una panoramica sul tema del colore verde con opere di grandi artisti.

Fino al 26 novembre 2021 Ersel, specialista nella gestione di patrimoni, presenta Forever Green, una mostra a cura di Chiara Massimello dedicata alla storia del colore verde, dalla pittura antica all’astrazione.

Organizzata negli spazi espositivi di Palazzo Ceriana a Torino, la realizzazione della mostra ha visto coinvolti la Robilant+Voena e alcuni collezionisti privati.

Tra le opere esposte, numerosi sono i lavori di grandi artisti del calibro di Lucio Fontana, Mario Merz, Giuseppe Pelizza da Volpedo, Mario Schifano e Francesco Zuccarelli.

Ersel ritorna a parlare d’arte nel mese in cui la città ospiterà Artissima e gli ATP Finals e lo fa con un percorso espositivo che parte dal colore come unico motivo e vero pretesto per accostare dipinti, disegni e sculture di epoche molto diverse tra loro.

Il nostro obiettivo è di mostrare come un quadro seicentesco possa essere felicemente accostato ad un’opera di Schifano, oppure come un paesaggio ottocentesco dialoghi perfettamente con un’opera di Lucio Fontana. Unico denominatore comune deve essere la qualità. Una mostra internazionale con un sguardo attento agli artisti torinesi o che hanno gravitato nell’ambiente fecondo della città.” ha commentato Chiara Massimello, curatrice di Forever Green

Cover Photo Credits: Immagine della mostra Forever Green Courtesy of @Mailander

- Artuu crede in -

spot_img

Ti potrebbe interessare...

- artuu ama -

spot_img

Iscriviti alla Artuu Newsletter

Sempre dallo stesso contributor

Seguici su Instagram ogni giorno