Craig Alan è l’artista che compone i volti di icone della cultura pop utilizzando omini fittizi che dipinge su tela.

Craig Alan è un artista californiano, classe 1971, famoso per creare immagini, scenari e soprattutto volti utilizzando degli omini fittizi che dipinge su tela. Le sue opere più celebri appartengono alla serie People as pixels: si tratta di tele che raffigurano volti di personaggi icona della cultura pop come fossero composte da piccoli pixel. Tra le icone più note troviamo Marilyn Monroe, Audrey Hepburn, ma anche Obama, Michael Jackson, Elvis Presley, Salvador Dalì e John Lennon.

SEI UN ARTISTA? POSSIAMO AIUTARTI CON COMUNICAZIONE E PROMOZIONE! Contattaci

Craig si definisce un pittore poiché ciò che ha sempre amato fare è dipingere e, nonostante le sue opere possano sembrare delle fotografie aeree, riprese da un drone, si tratta di piccole illusioni artistiche. L’ispirazione per realizzare questo tipo di opere è arrivata per caso, quando un giorno, mentre osservava dal suo balcone a Orange Beach, la folla sottostante. Le persone, radunate in occasione di una festa di matrimonio, sembravano formare la forma di un occhio. Fulminato da questa visione, Craig iniziò a visualizzare e riproporre su tela ciò che aveva immaginato su quel balcone in Alabama.

SEI UN ARTISTA? POSSIAMO AIUTARTI CON COMUNICAZIONE E PROMOZIONE! Contattaci

 

Visualizza questo post su Instagram

 

“Imagine all the people…” . #happybirthday #JohnLennon #CAS #populous #craigalanstudio #imagine #craigalan #popart #beatles #fineart #craigalanart

Un post condiviso da Craig Alan Studio (@craigalanstudio) in data:

La tecnica che usa per realizzare le sue opere è davvero tanto semplice quanto super creativa; inoltre denota una forza visionaria e una competenza artistica fuori dal comune. Inizialmente, Craig forma una prima base con l’aiuto di stencil che raffigurano piccoli individui (detti “pixel umani”) che compiono azioni comuni; il risultato è costituito da un tappeto di omini neri, distribuiti proporzionalmente sulla tela, che definiscono una prima bozza dell’immagine finale. Successivamente Craig Alan perfeziona l’immagine, aggiungendo le ombre e alcuni dettagli colorati.

Craig sviluppò le sue competenze nella replica della figura umana a New Orleans quando, per sostenersi economicamente, durante i suoi fine settimana realizzava ritratti per i passanti in strada. Inoltre, la sua passione per il teatro, lo ha portato ad approfondire le sue competenze in materia di trucco e scenografia. Oggi Craig Alan è diventato pubblicamente riconosciuto come un innovatore nel settore delle arti visive e negli anni ha esposto in più di 15 gallerie nelle principali città degli Stati Uniti, in oltre 40 gallerie in Inghilterra e in 9 tra Germania e Canada. Il suo art mantra è: “L’arte deve essere responsabile del suo scopo: ispirare e migliorare”.

SEI UN ARTISTA? POSSIAMO AIUTARTI CON COMUNICAZIONE E PROMOZIONE! Contattaci