Grazie alla speciale vernice utilizzata l’opera di iena Cruz riduce il biossido d’azoto nell’aria!

Anthropoceano, la nuova opera realizzata dallo street artist Federico Massa, alias Iena Cruz, non mira semplicemente a lanciare un messaggio ecologista ma, attraverso la speciale vernice utilizzata, contribuisce attivamente a ripulire l’aria circostante al murale. La pittura utilizzata si chiama Airlite, e grazie alla nanotecnologia è in grado, attraverso la luce, di eliminare diversi agenti inquinanti presenti nell’aria che respiriamo, riducendo dell’88% la percentuale di biossido d’azoto. Non sarà certo un murale, penserete voi, a contribuire realmente alla purificazione dell’aria di una città inquinata come Milano. Vero, ma riduttivo: l’opera di Iena Cruz pone l’attenzione sull’importanza di compiere gesti concreti per dare, ognuno a modo proprio, un contributo alla battaglia contro l’inquinamento. Se vivete o siete di passaggio a Milano, e volete andare di persona a vedere l’opera, facendo qualche scatto da condividere sui social per contribuire alla diffusione dell’importantissimo messaggio comunicato dall’artista, dovete dirigervi in viale Viotti, di fronte alla stazione di Lambrate.