La toccante vignetta di Pia Guerra per onorare le vittime delle stragi nelle scuole americane è diventata virale. Ed ecco come gli artisti possono raggiungere le nuove generazioni e comunicare importanti messaggi.

Recentemente Pia Guerra, artista e fumettista canadese, ha onorato le vittime della strage avvenuta mercoledì scorso alla Marjory Stoneman Douglas High School con una vignetta diventata virale sui social network. L’immagine è decisamente toccante: Aaron Feis, vittima nella strage in Florida, immolatosi per salvare alcuni alunni, entra in paradiso. Ad accoglierlo le moltissime vittime delle tante stragi avvenute negli anni nelle scuole americane.

Pia Guerra

Pia Guerra si rivolge a “tutte queste persone coraggiose, belle e vivaci che dovrebbero essere ancora con noi”. Ed attraverso la sua arte e l’utilizzo dei più contemporanei canali di comunicazione se ne fa portavoce. Ed il ruolo dell’artista torna ad essere quello di comunicare, attraverso un’immagine, un sentimento condiviso.