Un collettivo artistico di Zurigo, il Mediengruppe Bitnik,  ha elaborato un bot che ogni settimana fa acquisti casuali nel dark web e spedisce tutto nella galleria.

Il Mediengruppe Bitnik si è dato un budget di 100€ a settimana, per compiere acquisti del tutto casuali su dark web ed esporli in galleria. Il bot The Random Darknet Shopper, appositamente elaborato dagli artisti, è stato programmato per fare shopping una volta a settimana nel dark web e  spedire tutto allo spazio espositivo in cui lavorano. Una volta che gli oggetti arrivano vengono spacchettati e successivamente esposti. Si tratta di una performance attiva ogni anno per un mese dal 2014 , il collettivo ha raccolto dunque una vera e propria collezione di oggetti, che messi insieme “sono una fotografia della nostra società e soprattutto dei nostri lati più oscuri che tendiamo a tenere nascosti” si legge sul sito internet. L’intento del collettivo che lavora “su e con internet” , è quello di creare tramite le loro opere un ponte tra le pratiche digitali e gli spazi fisici che viviamo. “Quello che facciamo online spesso è  scollegato da quello che avviene nella realtà. Questa performance ha l’obiettivo di portare la nostra vita online in galleria.”. Nel dark web si trova di tutto: dai prodotti di amazon fino alle armi o alla droga. Nel 2014 infatti le forze dell’ordine svizzere hanno temporaneamente sequestrato tutto il materiale della mostra per accertarsi che nessun illecito venisse compiuto. Dopo gli accertamenti hanno sigillato il tutto e lo hanno restituito ai legittimi proprietari. Ecco alcuni degli oggetti che The Random Darknet Shopper ha scelto di acquistare:

 1.Un Lista di 1,8 Milioni di contatti di mail di cittadini americani.

  100$

via Mediengruppe Bitnik

2.Un tutorial su come manomettere i distributori della CocaCola

 0,98 $

via Mediengruppe Bitnik

3.Una busta di ecstasy (distrutta dalla polizia)

 20 $

via Mediengruppe Bitnik

4. Una Polo Lacoste Falsa

 35 $

via Mediengruppe Bitnik

5. Un set di strumenti per scassinate automobili

 39$

via Mediengruppe Bitnik

6. Una scatola di viagra indiano

 78$

via Mediengruppe Bitnik

7. Il Facsimile utilizzabile per truffe di una bolletta inglese

 10$

via Mediengruppe Bitnik

8. Un vademecum su come evitare di farsi beccare mentre si utilizza illegalmente il darkweb

 1$

via Mediengruppe Bitnik

9. Un rullo di etichette salva sigillo

 1$

9. Un’antica moneta d’oro canadese da 15 gr

30$

via Mediengruppe Bitnik