Questi account Instagram smentiscono chi crede che il mondo dell’arte sia solo discorsi incomprensibili e nasi all’insù. Riderete a crepapelle.

In molti accusano il mondo dell’arte di mantenere un profilo esageratamente alto, di prendersi sempre troppo sul serio e di parlare un linguaggio incomprensibile ai più. Per fortuna il mondo dei social network ha importato anche in questo settore un po’ di freschezza e ovviamente una certa ironia. Non riuscite a crederci? Per mostrarvi il lato divertente del mondo dell’arte abbiamo selezionato alcuni profili instagram che rendono leggeri temi spesso pesanti. Vi faranno sbellicare.

 

Young Thug as Paintings

Rapper Young Thug è stato un astro nascente dell’Hip Hop per molti anni e a nessuno viene in mente la sua faccia quando si parla di arte. A nessuno tranne alla studentessa Hajar Benjida che gestisce un profil instagram in cui l’iconografia artistica è accostata a quela hip hop. Risultato strabiliante.@youngthugaspaintings

 

 

A Girl with a Flower in Her Hair by Pietro Rotari (1760-1762)

A post shared by Young Thug as paintings (@youngthugaspaintings) on

 

 

The Ambassadors by Hans Holbein the Younger (1533)

A post shared by Young Thug as paintings (@youngthugaspaintings) on

 

 

The Snake Charmer by Charles Wilda (1883) ?

A post shared by Young Thug as paintings (@youngthugaspaintings) on

 

Andy Kassier

Al primo sguardo sembra il solito profilo da Rich Kids, ma in realtà si tratta del profilo Instagram di un artista che in rete si fa chiamare “Mister Success”. L’artista, molto abile con photoshop, posta foto di se stesso in situazioni e contesti sempre più lussuosi. Ovviamente i tratta di una critica al consumismo fatta con un po’ di ironia. @andykassier

 

 

 

 

Texts From Your Existentialist

Una combinazione tra frasi esistenzialiste e famose opere d’arte può non sembrare una cosa molto fresca, ma vi assicuriamo che questo profilo Instagram ha fatto centro. Il risultato non è solo divertente ma aiuta anche a riflettere. @textsfromyourexistentialist

 

 

This place is a prison, w/ #edwardhopper.

A post shared by Texts From Your Existentialist (@textsfromyourexistentialist) on

 

 

Deny me and be doomed w/ art by #emilyhubley for #hedwigandtheangryinch by @johncameronmitchell and @stephentrask.

A post shared by Texts From Your Existentialist (@textsfromyourexistentialist) on

 

 

My body is punishing me with its perpetual consciousness w/ #anderszorn.

A post shared by Texts From Your Existentialist (@textsfromyourexistentialist) on

Great Art in Ugly Rooms

Vi è mai successo di entrare in una di quelle stanze dove nessuna componente dell’arredamento sembra sposarsi con il resto? Dove tutto sembra messo senza ordine logico e soprattutto senza gusto? Poi all’improvviso SBAM una stampa della Gioconda. Daltronde il nome è Arte Grandiosa in Stanze Orribili. Se non vi è mai successo vi raccontiamo noi: lo stile è la foto di Cindy Sherman in una lavanderia, un DeKooning in una stanza di motel o un Egon Schiele vicino all’albero di Natale. Imperdibile@greatartinuglyrooms

 

Cindy Sherman, Untitled #96 in the laundromat, 2013, 45 in x 60 in (framed) @cardozafineart @expochicago #greatartinuglyrooms #expochicago

A post shared by Great Art in Ugly Rooms (@greatartinuglyrooms) on

 

#willemdekooning in an amazing original photograph by @navaughn

A post shared by Great Art in Ugly Rooms (@greatartinuglyrooms) on

 

#egonschiele

A post shared by Great Art in Ugly Rooms (@greatartinuglyrooms) on

Jerry Saltz

Ve ne abbiamo già parlato riguardo alla questione del Salvator Mundi, e qui lo ripetiamo Jerry Saltz è una persona unica nel suo genere e il suo profilo Instagram è da considerarsi un must follow del mondo dell’arte.  Vi state chiedendo perchè? Prima di tutto Jerry ne sa moltissimo d’ arte (il che non è scontato), secondo perchè è diretto e conciso, poi perchè è intelligente e soprattutto divertente. E così è il suo account Instagram che fornisce una cominazione vastissima tra arte, intuizione, meme , citazioni e insulti a Donald Trump. Ripetiamo: must follow! @jerrysaltz