Abbiamo scelto per voi 8 termini d’arte in inglese dal glossario del MoMA che dovete assolutamente conoscere.

Sul sito del MoMA, Museum of Modern Art di New York, nella sezione Learning, sono raccolti in un lungo glossario tutti i termini d’arte in inglese che un vero appassionato dovrebbe conoscere. Ne abbiamo scelti 8 per voi, che secondo noi fareste bene a ricordarvi prima del prossimo giro in museo, in galleria o in fiera. Parliamo ovviamente di Arte Moderna e Contemporanea.

 

Action Painting.

Termine coniato dal critico d’arte Harold Rosenberg nel 1952 per descrivere quelle opere d’arte pittoriche tipiche dell’Espressionismo Astratto, dove il colore veniva fatto gocciolare sulla tela, o lanciato, lasciando libero l’inconscio dell’artista nel guidare l’azione. Questa azione prende il nome di Dripping.
Esponente di spicco fu Jackson Pollock
.
Jackson Pollock | art-vibes
 

Color Field Paintings.

Sono i dipinti caratterizzati da ampie aree di colore, tipicamente senza forti contrasti di tono, dove il segno, forma e materia perdono completamente valore.Termine coniato nel 1955 dal critico Clement Greenberg, sono stati membri di spicco della corrente Color Field Helen Frankenthaler, Barnett Newman, Morris Louis.

Barnett Newman | thetowerphs.com
 

Earthwork.

Conosciuta tipicamente come Land Art, è una manipolazione artistica del paesaggio, tipicamente, ma non necessariamente, ottenuta su larga scala.

  

Site-specific

Si intende un’opera d’arte, generalmente un’installazione, progettata per una particolare location, ad esempio la sala espositiva di una galleria o di un museo.

Chiharu Shiota | strozzina.org
 

Gelatin Silver Print.

È la stampa fotografica in bianco e nero realizzata esponendo la carta, resa sensibile alla luce da un rivestimento di emulsione di alogenuri d’argento, a luce artificiale o naturale. Processo fotografico inventato da Richard Leach Maddox nel 1871, è la tecnica per eccellenza della stampa fotografica analogica in bianco e nero.

Robert Mapplethorpe | pinimg.com
 

Chromogenic Color Print.

 Tecnica di stampa fotografica dove il colore è ottenuto durante il processo con la stratificazione di sali d'argento sensibilizzati ai tre colori primari: rosso, giallo e blu. Dopo che ogni strato emulsionato viene esposto, i colori emergono grazie ad processo chimico. Il processo di stampa cromogenica ha assunto nel XX secolo il sinonimo di Istantanea a colori.


 

Mixed Media.

È la tecnica che prevede l’utilizzo di due o più mezzi d’arte, come ad esempio l’inchiostro ed il pastello, il collage e la pittura e la fotografia, combinati in un’unica composizione.

Pablo Picasso | tate.org
 

Happening.

È una Performance, un evento o più in generale una situazione legata all’arte.
Gli Happening sono pianificati, ma coinvolgono elementi di improvvisazione, possono avvenire in qualsiasi luogo e coinvolgere attivamente il pubblico che ne prende parte.

Allan Kaprow | arteappunti
 

 

Li conoscevate già tutti? Date allora un’occhiata al Glossary of Art Term di MoMA per cercare qualcosa di nuovo.