Perché è importante conoscere Premi e Giurie di Artissima 2017? Qualunque collezionista, investitore o gallerista dovrebbe sapere quali sono gli artisti che i giudici di Artissima valutano come più promettenti!

Se stai cercando nuovi spunti per investire in arte contemporanea, o vuoi mantenerti aggiornato sugli sviluppi del mercato, devi conoscere Premi e Giurie di Artissima 2017. Capire quali artisti vengono valutati i migliori per la loro categoria, chi li valuta e cosa comporta vincere un premio alla fiera d’arte contemporanea di Torino è di fondamentale importanza per orientarsi sul mercato e comprenderne le dinamiche.
Artissima si avvicina, vi abbiamo già raccontato delle Gallerie Emergenti che parteciperanno, e degli Artisti Emergenti che dovrete tenere d’occhio. Oggi vi spieghiamo quali saranno i Premi, e quali i membri delle Giurie che sceglieranno i vincitori.

Mary Ceruti, direttore esecutivo e curatrice di Sculpture Center di New York, è membro della giuria per illy Present Future 2017 | lefigaro.fr

 

Campari Art Prize

Il premio, alla sua prima edizione, segna l’inizio di una partnership tra Artissima e Gruppo Campari.
Il premio sarà assegnato ad un artista under 35 presentato nelle diverse sezioni della fiera.
La giuria sarà composta da Adam Budak, direttore mostre e collezioni National Gallery (Praga). Francesco Stocchi, curatore arte moderna e contemporanea, Museum Boijmans Van Beuningen (Rotterdam). Carina Plath, vice direttrice, Sprengel Museum (Hannover).
Insomma, una prestigiosa giuria internazionale per un premio istituito da un grande gruppo industriale particolarmente attento al mercato dell’arte: cacciatori di artisti emergenti, non fatevi scappare il nome del vincitore!

Campari Gallery, Milano | campari.com

 

OGR Award

Il premio è finalizzato all’acquisizione di un’opera che entrerà a far parte della collezione della Fondazione per l’Arte Moderna e Contemporanea CRT, la più importante collezione d’arte di Torino. L’opera sarà destinata agli spazi delle Officine Grandi Riparazione (OGR), luogo storico del capoluogo piemontese quest’anno riaperto e convertito proprio da CRT in centro per le arti visive e performative. Inutile dire che ci aspettiamo dunque, come vincitrice del premio, una grande installazione. Giuria formata Fawz Kabra, curatrice indipendente e scrittrice (New York). Abaseh Mirvali, curatrice indipendente di arte contemporanea e architettura (Città del Messico, Berlino). Nicola Ricciardi, direttore artistico, OGR – Officine Grandi Riparazioni (Torino).

OGR, Torino | zero.eu

 

Refresh Premio Irinox

È il premio dedicato alla neonata sezione Disegni, promosso da Irinox s.p.a., che premierà l’artista che riuscirà ad esaltare in chiave contemporanea la più immediata forma di trasformazione del pensiero in forma visiva, il disegno per l’appunto. Giuria composta da Claire Gilman, curatrice, The Drawing Center (New York). Katharine Stout, vice direttrice di ICA (Londra). Irina Zucca Alessandrelli, curatrice della Collezione Ramo (Milano).

Claire Gilman, New York | huffingtonpost.com

 

illy Present Future

Sostenuto fin dal 2001 da illycaffè, assegnato ad un artista la cui ricerca sarà valutata come la più innovativa, il premio offre al vincitore l’eccezionale opportunità di una mostra personale negli spazi del Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea. Se siete pertanto in cerca di promesse dell’arte contemporanea, segnatevi e non dimenticatevi il nome dell’artista che vincerà questo premio: una mostra al Castello di Rivoli è un trampolino di lancio senza pari. Giuria composta da Mary Ceruti, direttore esecutivo e curatrice di Sculpture Center (New York). Carolyn Christov-Bakargiev, direttrice del Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea e di GAM (Torino). Luigi Fassi, curatore arti visive di Steirischer Herbst festival (Graz).

Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea | museotorino.it

 

Premio Sardi per l’arte Back to the Future

Premia la galleria che presenta il progetto espositivo più meritevole in termini di rilevanza storica e di presentazione dello stand. Giuria formata da Eva Fabbris, curatrice e storica dell’arte, curatrice di Fondazione Prada (Milano). Francesco Manacorda, direttore di V-A-C Foundation (Mosca). Andrea Viliani, direttore di MADRE (Napoli). Lisa Parola, curatrice di Fondazione Sardi per l’Arte (Torino).

Francesco Manacorda, Mosca | il sole24ore

 

Premio Fondazione Ettore Fico

Il premio è finalizzato alla valorizzazione e promozione di un giovane artista. La Fondazione Ettore Fico ha annunciato che, ad Artissima 2017, metterà in atto un importante piano di acquisizione di opere per arricchire la collezione della fondazione. In giuria Renato Alpegiani, collezionista, consigliere della Fondazione Ettore Fico (Torino). Andrea Busto, direttore, MEF – Museo Ettore Fico (Torino). Simone Menegoi, curatore indipendente, (Verona e Milano). Letizia Ragaglia, direttrice Museion (Bolzano).

Museo Ettore Fico, Torino | museotorino.it

Per maggiori informazioni visita il sito di Artissima!

 

Photo Header ©Elisa Giuliano | clustercollective