Sapete davvero chi sono e cosa fanno le cinque personalità più influenti del mondo dell’arte contemporanea? 

Come ogni anno artreview.com pubblicherà, a fine 2017, la lista “Power 100 – This year’s most influential people in the contemporary artword”. Nell’attesa abbiamo riguardato quella del 2016.

Ecco chi sono, al momento, i cinque più potenti personaggi del mondo dell’arte contemporanea.

5. Sir. Nicholas Serota & Frances Morris.

 

Sir. Nicholas Serota & Frances Morris Photo via sleek-mag.com

Nicholas Serota è dal 1988 direttore di Tate Gallery, la più prestigiosa collezione pubblica d’arte moderna e contemporanea d’Inghilterra, suddivisa in quattro musei.
Nel 2000, per volere di Serota, nasce Tate Modern, ultimogenito del complesso Tate.
Ad oggi Tate Modern è il museo d’arte moderna e contemporanea più visitato al mondo. E da gennaio 2016 Frances Morris ne è la direttrice.

 

4. David Zwirner.

 

David Zwirner photo via privateartinvestor.com

David Zwirner, classe 1964, è un gallerista tedesco, patron dell’omonima galleria con due spazi a New York ed uno a Londra. Celebre non solo per essere al vertice di una delle più importanti gallerie d’arte al mondo, Zwirner è famoso per le sue enormi iniziative di beneficenza, finanziate spesso con la vendita di opere degli artisti da lui curati.
Le più conosciute: “”I Love NY Art Benefit” e “Artists For Haiti”

 

3. Iwan & Manuela Wirth.

 

Iwan & Manuela Wirth. Photo via srf.ch

I due coniugi sono titolari di “Houser & Wirth”, galleria d’arte moderna e contemporanea fondata nel 1992 in Svizzera, che oggi dispone di spazi a Zurigo, Londra, Somerset, New York e Los Angeles. Iwan Wirth è tra le altre cose nel comitato di selezione di Frieze Masters, nel consiglio di Serpentine Gallery, nel comitato di acquisizione di Tate. I coniugi sono importantissimi benefattori, finanziatori di progetti a sostegno delle arti, dell’ambiente, dell’istruzione.

 

2. Adam Szymczyk.

 

Adam Szymczyk. photo via squarespace.com

Definito dal New York Times come “la superstar dei curatori” Szymczyk, classe 1970, è uno storico d’arte e critico polacco. Nel 2003, a soli 33 anni, diventa direttore dell’istituzione artistica svizzera Kunsthalle Basel. Nel 2008 è co-curatore della quinta Biennale di Berlino. Nel novembre 2013 presenta dOCUMENTA 14, una delle più importanti manifestazioni internazionali d’arte in Europa.

 

1. Hans Ulrich Obrist.

 


Hans Ulrich Obrist. Photo via nowness.com

Ulrich Obrist, nato a Zurigo nel 1968, è un curatore, critico e storico dell’arte Svizzero.
Da quando nel 1991, studente, organizzò una mostra d’arte nella cucina del suo appartamento, chiamata “The Kitchen Show”, con opere di Christian Boltanski, Peter Fischli e David Weiss, Obrist si è affermato come uno dei più influenti curatori e divulgatori d’arte degli ultimi 25 anni. Ad oggi ricopre il ruolo di direttore artistico di Serpentine Galleries di Londra.

Photo Header via electronicbeats.net