BLU è lo street artist italiano più famoso al mondo. Non solo. Secondo The Guardian già nel lontano 2011 BLU era tra i 10 street artist più influenti del pianeta.

 

Photo via freemaninrealworld

La vera identità di BLU, come per una bella fetta di street artist, non è di pubblico dominio.
Sappiamo che ha iniziato a dipingere i muri bolognesi intorno ai primissimi anni 2000, che era molto vicino ad alcuni centri sociali del capoluogo emiliano, e che non gli piace affatto che le sue opere vengano in qualche modo associate ad operazioni di privatizzazione. Lui stesso usa coprirle quando sente “puzza di mercato”.
le opere di BLU affrontano tematiche sociali di grande impatto sull’osservatore.
Oggi, oltre che in tutta Europa, i suoi capolavori si possono ammirare per le strade di mezzo Sud America, Stati Uniti e Palestina.
Quello che vi mostriamo ora, se ancora non vi è capitato di vederli, sono gli incredibili video in stop motion realizzati da BLU. Eccone una carrellata.

Altri video, e poi disegni, murales, informazioni sul suo sito http://www.blublu.org